fbpx

Edizione 2021

Il Believe film festival quest’anno, per la sua quarta edizione, è potuto finalmente tornare in presenza e in una location d'eccezione: il Teatro Ristori di Verona. Le novità di quest’anno sono molteplici: il commento live della serata di premiazione da parte degli speaker di Believe.Radio, la presentazione dei quattro direttori artistici (Davide Mogna,Francesco Arcese, Livia Ferraguzzi e Antonio Di Giacomo) e il lancio della nostra piattaforma streaming BelievePlay.tv, la nuova casa dei cortometraggi dei giovani, dove è possibile vedere i corti finalisti, la replica della serata e molte altre opere non selezionate ma ritenute comunque meritevoli.

home 101

Sono stati dodici i cortometraggi proiettati: i sei finalisti della Sezione Esordienti (registi dai 14 ai 19 anni) e i sei finalisti della Selezione Ufficiale (registi fino ai 24 anni), ognuno di essi ispirato a uno dei cinque temi proposti dall’associazione Believe. I premi sono stati assegnati da una prestigiosa giuria composta dal regista veronese Gaetano Morbioli, il direttore accademico della Florence Movie Academy Simone Cantini, il direttore artistico di “Cortinametraggio” e responsabile del “Festival Alice nella città di Roma” Niccolò Gentili, la responsabile dei progetti speciali di “Asolo Art Film Festival” Silvia Scuccimarra, e dalla giornalista di MYmovies.it e membro del Comitato selezione dei corti della Settimana della Critica al Festival di Venezia Paola Casella.

home 102

A vincere la Sezione Esordienti non è stato solo un regista, ma due: ‘Boxed’, della 14enne di Pergine Valsugana Lisa Marchesin, e ‘Crescere bambino’, del regista torinese Gabriele Sebastiano Esposito. Ad aggiudicarsi il premio della Selezione Ufficiale, ‘Frame’ del regista napoletano Davide Orfeo. Anche il premio come “Miglior attore” è stato consegnato a due attori: a Linda Colombo (‘Giorni andati’) e a Randip Singh (‘Perso tra gli applausi’). Il cortometraggio premiato dal pubblico tramite l’app BePlay è stato ‘Crescere bambino’. Infine menzione speciale a ‘Il ragazzo con la lanterna’ di Matteo Cucci di Rimini, e l’annuncio di accesso diretto all’Asolo Art Film Festival del film ‘Rasa’ del goriziano Alexander Faganel. Ai vincitori delle due categorie è stata inoltre consegnata l’iconica statuetta in bronzo realizzata dalla Fonderia Artistica Bmn Arte di Verona e scolpita dall'artista Alessandro Mutto, che rappresenta l’“Oscar” del Believe Film Festival.


2021 © - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - VIA SAN MATTIA 9, 37128 VERONA

Privacy Policy Cookie Policy