fbpx
  • Home
  • News
  • Anche il XXIV “Tertio Millennio Film Fest” diventa virtuale
banner festival

Scritto il 21 Febbraio 2021

Anche il XXIV “Tertio Millennio Film Fest” diventa virtuale

Si trasferisce online, su MYmovies.it, la XXIV edizione del “Tertio Millennio Film Fest”, il festival del dialogo interreligioso organizzato da Fondazione Ente dello Spettacolo, che patrocina a sua volta il “Believe Film Festival”. Il concorso di lungometraggi e cortometraggi, che avrà come tema la “Vita Nuova”, si svolgerà dal 23 febbraio al 2 marzo.

La voglia di rinascere, di stare insieme e di diffondere la cultura cinematografica e il talento. Questi sono solo alcuni dei valori che il Believe Film Festival condivide, da sempre, con Fondazione Ente dello Spettacolo, sostenitore del nostro concorso di cortometraggi per giovani talenti italiani. Una sinergia d’intenti che è evidente nel Tertio Millennio Film Fest, il festival del dialogo interculturale e interreligioso organizzato proprio dalla Fondazione Ente Spettacolo, che abbiamo deciso di portare all’attenzione anche dei nostri lettori e supporter.

Il TMFF, che si terrà dal 23 febbraio al 2 marzo su MYmovies.it, vedrà in concorso otto lungometraggi e otto cortometraggi con un unico fil-rouge: la rinascita degli individui e delle comunità dopo la pandemia che ha messo il mondo in ginocchio.

Titolo di questo XXIV Film Festival è “Vita Nuova. Dove c’è pericolo cresce anche ciò che salva”: un richiamo all’opera dantesca, proprio nel 700° anno dalla morte del Sommo Poeta, ma anche una lettura dell’attualità, che cerca nella filmografia contemporanea spunti di ripresa e di salvezza attraverso il confronto tra professionisti, esponenti del mondo della Chiesa, della cultura e della comunicazione.

card programma tmff 2

I film in concorso

I lungometraggi che parteciperanno al festival sono anteprime mondiali, europee e italiane, provenienti da diversi Paesi: dalla Repubblica Dominicana alla Lapponia passando per il Lesotho e la Bulgaria. Una selezione che interroga la sensibilità, scandagliando temi universali e profondi: le inquietudini degli adolescenti (Adoration di Fabrice du Weltz), la crisi della comunità (The Last Ones, di Veiko Õunpuu), il rapporto tra memoria e oblio (Oylem, di Arthur Borgnis), l’irruzione del miracolo (Liborio, di Nino Martínez Sosa), l’inviolabilità del Sacro (This is not a Burial, It’s a Resurrection, di Lemohang Jeremiah Mosese), il conflitto tra aspirazioni individuali e legami affettivi (German Lessons, di Pavel G. Vesnakov), l’accettazione del lutto (The Fisherman’s Daughter, di Ismail Safarali), la necessità di una vera giustizia (Uguarded, Simonetta d’Italia-Wiener).

card programma tmff 3

La giuria

A valutare i film, come da tradizione, una giuria espressione di tutte le comunità religiose coinvolte nel festival presieduta dal regista, attore e sceneggiatore Giulio Base. Per quanto riguarda, invece, i cortometraggi, sarà Laura Delli Colli, Presidente della Fondazione Cinema per Roma e del SNGCI, a guidare i giovani esponenti delle comunità religiose che valuteranno i corti in concorso.

Ai vincitori verrà assegnato il premio Tertio Millennio, rappresentato da una targa realizzata e donata dallo scultore orafo Lucio Minigrilli, mentre Wanted Cinema, l’etichetta distributiva di Anastasia Plazzotta, si impegnerà a distribuire nelle sale cinematografiche italiane la pellicola vincitrice.

Il progetto Formativo

A completare il già ricco programma del festival, ci sarà anche un momento di formazione dedicato agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado nell’ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola del Miur e del Mibact. L’iniziativa, dal titolo “Tagliare corto. I segreti del montaggio nel cinema breve”, si svolgerà online durante le giornate del festival. Al termine del percorso, gli studenti realizzeranno dei video, sul tema del concorso, verranno poi pubblicati sui canali social di Fondazione Ente dello Spettacolo e sul sito di Tertio Millennio Film Fest rendendo così anche i giovani studenti protagonisti del progetto.

È possibile consultare tutti i contributi nel catalogo e gli stessi saranno disponibili sul sito www.tertiomillenniofilmfest.org durante il festival. Da giovedì 18 febbraio è inoltre possibile acquistare i biglietti sul sito MYmovies.it per la visione dei film, con la presentazione da parte del regista e un commento critico a cura della redazione della Rivista del Cinematografo, e dei cortometraggi. 

-Giorgia Preti

programma tmff 2021

Credi in noi?

Il tuo sostegno
è importante per il nostro progetto

Altri articoli:

concorrenti sul palco

Il 4^ Believe Film Festival sul red carpet del Teatro Ristori

ragazzi dello staff

Temi 4^Edizione Believe Film Festival


2021 © - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - VIA SAN MATTIA 9, 37128 VERONA

Privacy Policy Cookie Policy